Underground Bodybuilding Militia

Carbs Cycling all’italiana

In questo sito propongo una filosofia alimentare, oramai testata negli anni e seguita da moltissime persone che è stata appellata come ‘carbs cycling all’italiana‘(ICC).

Cominciamo dunque dal nome: ‘carb cycling’ perchè il mio pensiero è che i carboidrati, che sono la fonte energetica principale e preferenziale nel nostro organismo, vadano ciclizzati. Questa ciclizzazione trova fondamento in due motivazioni principali:

  • quando ci alleniamo la richiesta energetica ed il dispendio calorico sono maggiori, quindi dovrà essere maggiore anche l’introito del nutriente preferenziale
  • il nostro organismo tende ad adattarsi, quindi un introito ‘a sbalzi calorici’ lo rende più efficiente

Ora sappiamo il perchè della ciclizzazione dei carboidrati, rimane da capire il perchè del ‘all’italiana‘. Il metodo CC fu introdotto dal coach francese Christian Thibaudeau il quale illustrava per l’appunto i vantaggi della differenziazione giornaliera della quota di questo nutriente. Partendo dalle sue basi provai sulla mia pelle la bontà di questa metodologia ma poi andai oltre cercando di manipolare la quota giornaliera di carboidrati variandone la distribuzione da uniforme (stessa quantità ad ogni pasto come consiglia Thibaudeau) ad eterogenea. Guardando a parecchi studi pubblicati su pubmed e studiando la sensibilità insulinica, mi accorsi come questa fosse ampiamente influenzata dal digiuno e dall’allenamento, a quel punto provai a mangiare più carboidrati a ridosso dell’allenamento ed ottenni ancora maggiori risultati. Così nacque la CCI.

Con questa filosofia alimentare, che non è una dieta, cosa si ottiene? Prima di tutto questa maniera di alimentarsi è salutare e quindi aumenta lo stato di benessere e facilità i processi digestivi. In secondo luogo cambierà la composizione corporea, cioè perderete grasso e guadagnerete massa magra. Non da ultimo i livelli energetici saranno maggiori, con ridotta sonnolenza post-prandiale e maggiore attività durante la giornata. Seguendo alcune semplici linee guida non è inusuale vedere migliorare di molto colesterolo, trigliceridi, umore, energia.

Com’è possibile tutto questo? Semplicemente prestando attenzione alle fonti alimentari e prediligendo cibi non processati cibi prevalentemente magri.

Have your say